ecografia cane

L’ecografia si avvale di sonde ad ultrasuoni per esaminare organi interni quali ad esempio fegato e milza. La pratica non é invasiva, normalmente non richiede sedazione del paziente ma spesso la tricotomia dell’area da esaminare; permette di rilevare la struttura degli organi interni e le funzionalità vascolari e cardiache (ecocardiografia).
La tecnica ecografica è un ottimo metodo diagnostico non invasivo in medicina veterinaria. Una volta superato il disagio della rasatura dell’area del corpo da sottoporre all’esame, sia da parte del proprietario che del paziente (soprattutto felino), la procedura risulta indolore, pratica e utilissima al fine di emettere una diagnosi.

L’ecografia dell’addome in particolare, con o senza doppler, fornisce informazioni utilissime sullo stato fisiologico o patologico degli organi e ci dà perfino la possibilità di prendere delle misurazioni degli stessi. In clinica ci avvaliamo della professionalità di un collega che si occupa in modo specifico di questa tecnica diagnostica per offrire ai nostri pazienti un servizio valido ed efficace